il network

Sabato 26 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Crema. Al supermercato Billa

Ispettore fuori servizio fa arrestare taccheggiatore

Il comandante della Polstrada Mario Crotti intervenuto per fermare il malvivente

Il comandante della Polstrada Mario Crotti

“Scusi, guardi che non ha ritirato la sua spesa...”. Ma il cliente che martedì ha lasciato i sacchetti a una cassa del Billa non l’ha fatto per distrazione, ma per compiere il proprio dovere, anche se fuori servizio. E’ accaduto a Mario Crotti, dirigente del distaccamento di Polizia Stradale, di entrare in azione e bloccare un taccheggiatore che aveva riempito di generi alimentari uno zainetto. Sono le 19 circa del 6 agosto e l’ispettore Crotti è in fila alle casse. Pochi minuti prima però aveva notato un uomo aggirarsi fra gli scaffali con aria sospetta e con uno zaino in spalla, anche se espressamente la direzione dei supermercati invita i clienti a lasciare all’estero delle casse borse di grosse dimensioni o zaini. Decide quindi di tenerlo d’occhio. Alla cassa il romeno si presenta con una bottiglietta d’acqua, la paga, ma viene fermato dalla direttrice che lo invita ad aprire lo zaino: lui rifiuta, ma quando sente la donna pronunciare la frase «sono costretta a chiamare la polizia» l’uomo la spintona e cerca di fuggire. Quello che lui non sa è che la polizia è già sul posto. Dopo un brevissimo inseguimento, Crotti ferma il ladro (anche se tecnicamente, avendo spintonato la direttrice, il reato è diventato di rapina impropria), a pochi metri dall’uscita del supermercato di viale Repubblica.

08 Agosto 2013