il network

Mercoledì 18 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


OFFANENGO

Atti vandalici lungo la ciclabile
Rubati i tutori per le piantine

La denuncia dell'agronomo Cabini: "Hanno portato via anche decine di cespugli"

Le piantine piegate dai vandali
OFFANENGO – Atti di vandalismo, nei giorni scorsi, sulla pista ciclabile che collega l’abitato al sottopasso del primo tratto della nuova ‘591’ in territorio di Crema. Il presidente della commissione ambiente del comune, artefice della piantumazione dell’aiuola e della messa a dimora di siepi e fiori con l’aiuto degli studenti della media di Offanengo e dell’istituto Stanga di Crema, l’agronomo Emanuele Cabini denuncia il furto di decine di sostegni (tutori) per tenere in piedi le piantine, riferisce di numerosi cespugli adulti spezzati a metà o, addirittura, portati via e di decine di cespugli che erano stati piantati da pochi mesi e che sono stati strappati.

13 Agosto 2013