il network

Domenica 24 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Secondo il consigliere favoriscono la socializzazione

"Largo ai chiringuiti"
Sel sprona il Comune

Mozione del consigliere Coti Zelati dopo il successo del chiosco aperto ai giardini di Porta Serio

Il chiosco installato nel mezzo dei giardini di Porta Serio
Largo ai chiringuiti. Il chiosco posizionato recentemente al centro dei giardini di Porta Serio, e attorno al quale ruota il progetto di rilancio di quell’area verde, piace ad Emanuele Coti Zelati. Il consigliere comunale di Sinistra Ecologia Libertà ha presentato una mozione in cui chiede al sindaco Stefania Bonaldi di replicare l’esperimento in altre zone della città, affinché si recuperino luoghi di socializzazione e di intrattenimento a disposizione dei cittadini. Coti Zelati, in particolare, chiede di «individuare e censire zone della città adatte ad essere promosse attraverso eventuali attività commerciali e non commerciali senza onere alcuno per il Comune». L’individuazione dei commercianti, secondo il consigliere, andrebbe fatta attraverso «procedure di evidenza pubblica atte ad assegnare, tramite gara, questi spazi». Quindi, prosegue Coti Zelati, il Comune dovrebbe «disporre la relativa convenzione che possa comprendere anche attività culturali e ludiche che promuovano la socialità». Infine, la proposta di «riversare le cifre eventualmente incassate per l’assegnazione degli spazi nel medesimo quartiere in cui sono stati individuati ed assegnati, appunto, gli spazi». 

16 Agosto 2013