il network

Lunedì 23 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremasco. Attivato dal parco

Inquinamento sul Serio, numero verde per le segnalazioni

Dopo l'episodio di mercoledì l'ente invita a segnalare eventuali episodi

La schiuma comparsa sul Serio mercoledì

Si muove il Parco del Serio per verificare la natura del presunto inquinamento ambientale, avvenuto nel pomeriggio di mercoledì lungo il fiume, all’altezza dell’ex colonia seriana. L’ente di Romano di Lombardia invita coloro che frequentano abitualmente il corso d’acqua a segnalare eventuali altri episodi chiamando il numero verde 800061160 collegato con la sala operativa regionale della Protezione civile e con l’Agenzia per l’ambiente della Lombardia. In questo modo le guardie del parco, oppure gli stessi tecnici dell’Arpa o dell’Asl di Crema, potranno essere allertati in tempo reale. Ciò permetterà un rapido intervento che consenta di effettuare prelievi dell’acqua e prevedere future analisi per capire la reale presenza di sostanze inquinanti. “Le stesse guardie volontarie del parco sono munite di attrezzature per i prelievi — hanno spiegato ieri dall’ufficio ambientale dell’ente —. Il problema sta proprio nel riuscire ad intervenire in tempo reale”. Mercoledì una pattuglia delle guardie era in zona tra le 8 e mezzogiorno, ma l’episodio segnalato dai pescatori cremaschi si è verificato a metà pomeriggio. Già l’anno scorso, fanno sapere i tecnici del parco, nella medesima zona del fiume si era verificato uno sversamento che aveva provocato la formazione di schiuma sulla superficie dell’acqua.

22 Agosto 2013