il network

Martedì 14 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Il sindaco Bonaldi: "Episodio spiacevole". Il dirigente Bacecchi: "Servono le telecamere"

Vandali alla materna Braguti
Muri imbrattati e armadi rotti

L'episodio scoperto dalle bidelle al rientro dalle ferie, danni per 800 euro, lunedì il Comune sistemerà tutto in vista delle lezioni al via giovedì

L'esterno della scuola dell'infanzia Braguti a Crema Nuova

Vandali in azione alle Braguti. Se ne sono accorte le bidelle della scuola dell’infanzia, recatesi nella struttura di Crema Nuova per programmare l’avvio del nuovo anno scolastico ormai alle porte. Lo spettacolo, all’interno delle aule, è stato spiacevole: muri imbrattati, pavimenti sporcati, armadietti danneggiati, scritte volgari e blasfeme. Danni, seppur minori, anche alle adiacenti elementari. Immediata la segnalazione al dirigente Pietro Bacecchi, che a sua volta a sporto denuncia alle forze dell’ordine. Dell’accaduto è stato informato naturalmente anche il Comune: i tecnici hanno compiuto un sopralluogo e stimato i danni in circa 800 euro. Lunedì una squadra di operai provvederà alla ritinteggiatura della scuola e alla sistemazione del mobilio rotto. «E’ un episodio fastidioso e spiacevole — commenta il sindaco Stefania Bonaldi —, ma non c’è alcun rischio che l’inizio del nuovo anno scolastico possa essere posticipato». Preoccupato uil dirigente Pietro Bacecchi: "Servirebbe un impianto di sorveglianza, o quanto meno più controlli da parte delle forze dell'ordine".

31 Agosto 2013