il network

Lunedì 23 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Rapinata gioielleria
Titolare legato e picchiato

Un uomo e due donne in azione stamattina intorno alle 10. Bottino da quantificare. Il titolare Antonio Malusardi ricoverato in ospedale

L'esterno della gioielleria
SPINO D'ADDA - Rapina a mano armata e pestaggio, questa mattina alle 10 alla gioielleria Malusardi di viale Vittoria. Il titolare Antonio Malusardi, che era da solo in negozio, è stato aggredito e picchiato selvaggiamente da un uomo e due donne. I tre hanno agito armati e a volto scoperto, sorprendendo il gioielliere e scaraventandolo a terra. Poi lo hanno colpito con calci e pugni. Infine lo hanno legato e rinchiuso nel retro per avere mano libera nello svaligiare la gioielleria. Hanno preso di mira un armadio rubando preziosi per migliaia di euro, prima di darsi alla fuga a bordo di una Fiat Uno rosso aragosta. Malusardi è riuscito ad uscire nel cortile sul retro e a chiamare aiuto. E' stato soccorso da una signora che vive sopra la gioielleria. E' stato trasportato in ospedale dal 118. Per lui contusioni e ferite al volto e al corpo. Sul posto i carabinieri di Crema. Indagini in corso.

05 Settembre 2013