il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Il monumento è costato circa 160mila euro

Il re è tornato in piazza Moro
Statua inaugurata tra le protesta

Questa mattina la cerimonia agitata dalla contestazione pacifica dell'estrema sinistra e da quella meno pacifica degli antagonisti

Piazza Moro gremita per l'inaugurazione
Inaugurazione tra le proteste, questa mattina in piazza Moro, per la statua di Vittorio Emanuele II. Il monumento è stato restituito alla città dopo oltre sessant'anni: realizzatonel 1881 dallo scultore Francesco Barzaghi, era stato gravemente danneggiato e quindi rimosso nel 1946. E' stato un comitato formato da appassionati e addetti ai lavori cremaschi a finanziare il restauro, portato avanti negli ultimi due anni e costato 160mila euro (di cui circa 50mila di fondi pubblici). Il taglio del nastro è stato agitato dalla contestazione pacifica dell'estrema sinistra (con Rifondazione Comunista e Sel a volantinare) e da quella meno pacifica degli antagonisti, che per tutta mattina hanno urlato insulti ed esposto striscioni contro il re.

07 Settembre 2013