il network

Giovedì 26 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Entrano in chiesa per rubare
Visti, desistono

Un egiziano e un'italiana sono stati segnalati ai carabinieri dai residenti di via Manzoni

Un posto di blocco dell'Arma
SPINO D'ADDA - Sono stati i residenti di via Manzoni a dare l'allarme domenica all'ora di pranzo. Un anonimo ha chiamato i carabinieri e raccontato che due persone erano entrate in chiesa per rubare. I due, un egiziano 32enne e un'italiana 31enne che risultano domiciliati in un campo nomadi a Milano, sono stati identificati dai militari di Pandino, arrivati sul posto pochi minuti dopo la chiamata. Il maresciallo Gerardo Giordano li ha trovati sul sagrato. L'uomo e la donna non avevano addosso alcuna refurtiva. Secondo i carabinieri potrebbero aver desistito dal loro obiettivo dopo aver capito di essere stati scoperti. Di conseguenza, non è stato possibile contestare loro alcun reato. 

10 Settembre 2013