il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Beretta (Pdl): "Coi soldi della Provincia si faccia la ciclabile per Offanengo"

Proposta del consigliere per utilizzare i 376mila euro che l'ente cremonese ha restituito al Comune

La ciclabile proposta da Beretta dovrebbe collegare San Bernardino a Offanengo
"Usiamo i soldi che la Provincia ha recentemente ridato al Comune, per realizzare la ciclabile dal quartiere di San Bernardino a Offanengo". La proposta è del consigliere di opposizione del Pdl Simone Beretta. La restituzione di 376 mila euro è stata ufficializzata nei giorni scorsi dall'ente cremonese, al termine del ricalcolo delle spese sostenute per il finanziamento della ‘tangenzialina’ tra la Serenissima e Melotta alle porte dell’abitato di Offanengo. Un'opera completata diversi anni fa. La Provincia restituisce la quota eccedente, a suo tempo versata dal Comune di Crema, partner dell’opera. Beretta propone che i fondi vengano investiti in un’altro cantiere, nella medesima area: "La cifra, è importante, può essere spesa in parte corrente — sottolinea  —. E la scelta non potrà non cadere su investimenti". Tra i progetti rimasti nel cassetto degli ‘incompiuti’, per mancanza di fondi, Beretta indica quindi il percorso ciclo-pedonale monco (il paese limitrofo ha già realizzato quanto di competenza). "Esiste il progetto — puntualizza  — e l’amministrazione di Crema è già proprietaria delle aree necessarie, acquisite attraverso un accordo bonario con i privati a fine 2011".

18 Settembre 2013

Commenti all'articolo

  • Loredana

    2013/09/19 - 18:06

    Sono favorevole alla realizzazione della pista ciclabile per Offanengo essendo rimasta una delle poche strade pericolose sprovvista di sicurezze per i ciclisti e gli abitanti del quartiere di San Bernardino in particolare dal ponte sul canale Vacchelli in poi.

    Rispondi

  • Alessandro

    2013/09/18 - 19:07

    finalmente una proposta concreta, realizzabile ed anche dovuta, viste le lungaggini nella realizzazione di questa benedetta ciclabile che unisca Crema al principale centro limitrofo. Hanno fatto ciclabili per cani e porci in questi anni e non quella più necessaria... chissà perché?

    Rispondi