il network

Martedì 19 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremasco. Operazione dei carabinieri

Favoreggiamento per tre prostitute, denunciato 47enne

L'operaio avrebbe dichiarato il falso per evitare l'espulsione di tre romene

Favoreggiamento per tre prostitute, denunciato 47enne

Un operaio cremasco di 47 anni è stato denunciato a piede libero con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione di più donne e di falsità ideologica. Il cremasco mediante false attestazioni e ripetute agevolazioni, attraverso la cessione di alloggi e veicoli e con false dichiarazioni di assunzione avrebbe favorito la prostituzione di tre donne romene che attualmente hanno tra i 23 ed i 26 anni. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Crema nell'ambito dell’attività di contrasto della prostituzione da strada.

L’operaio già conosciuto per altri fatti, ha consentito a due delle donne di ottenere la revoca dei provvedimenti amministrativi di allontanamento dal territorio nazionale ed in altre circostanze la revoca del foglio di via obbligatorio per la condotta offensiva del decoro, durante l’adescamento e risulta che abbia agevolato iscrizioni anagrafiche di comodo, l’intestazione veicoli ed un falso inserimento al lavoro, quale addetta a pulizie in un bar ed in un allevamento di bovini. L'uomo non avrebbe agito in cambio di denaro.

L’attività nelle fasi esecutive è stata diretta dal Luogotenente Giovanni Ventaglio, comandante del nucleo operativo e radiomobile di Crema, che ha mantenuto i rapporti con l’Autorità Giudiziaria.

25 Settembre 2013