il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. All'origine dei problemi, la fuga dei piccoli sponsor che soffrono la crisi

Teatro, approvato il bilancio
Entrate a picco, tagliate le spese

Il cda della Fondazione San Domenico costretto a grandi sacrifici, soddisfatto il presidente Marotta: "Conti in ordine nonostante le difficoltà"

Il teatro San Domenico
Sono serviti tagli, rinunce e sacrifici, ma il tanto pareggio di bilancio alla fine è arrivato. Approvazione all’unanimità, ieri sera al San Domenico, per i conti della Fondazione teatrale. Sotto la lente d’ingrandimento c’era il resoconto economico della stagione 2012/2013, quella conclusa lo scorso giugno. Il cda presieduto da Giovanni Marotta si è riunito per analizzare ogni singola voce di spesa, raffrontando le entrate e le uscite fino a trovare la quadratura del cerchio. «C’è grande soddisfazione — commenta il presidente — per essere riusciti a chiudere il bilancio in pareggio nonostante evidenti difficoltà, causate soprattutto dalla riduzione delle entrate e dal dileguarsi di numerosi piccoli sponsor». Il cda si metterà ora al lavoro sul bilancio previsionale della stagione 2013/2014, ormai alle porte: «Lavoreremo al documento programmatico già nei prossimi giorni — spiega Marotta —, consci di dover affrontare ulteriori difficoltà». Ieri sera il cda ha deciso inoltre di intraprendere, d’ora in avanti, un’analisi costante e minuziosa dei conti: «Monitoreremo entrate e uscite di mese in mese — conclude il presidente —, per prevenire spiacevoli sorprese e mantenere la situazione economica sempre sotto controllo».

02 Ottobre 2013