il network

Giovedì 18 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


RIVOLTA D'ADDA

Furto di cibo al ristorante
Denunciati due rivoltani

I carabinieri li hanno sorpresi stanotte in un locale del paese dopo essere stati chiamati da una residente

I carabinieri di fronte al locale
RIVOLTA D'ADDA - Un 41enne disoccupato del paese e una 29enne, anch'essa residente a Rivolta, sono stati denunciati per concorso in furto aggravato ai danni di un ristorante del paese. E' successo stanotte alle 3, quando una signora, che abita nei pressi del locale, ha chiamato i carabinieri dopo aver sentito dei rumori sospetti.  La donna si è affacciata alla finestra senza accendere la luce di casa ed ha intravisto una sagoma all’esterno dell’esercizio. I carabinieri hanno poi accertato che si trattava della 29enne che fungeva da palo. All’interno è stato sorpreso l’uomo con alcuni sacchi contenenti prodotti alimentari, per un valore di 220 euro, e 19 euro in contanti. Il disoccupato ha cercato di fuggire lanciandosi da una finestra, ma è caduto malamente procurandosi una frattura e una ferita alla mano.

02 Ottobre 2013