il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMASCO

Arrivano le telecamere
Più sicurezza sui bus

Autoguidovie ha già speso 400mila per dotare 140 mezzi di videosorveglianza. Arriverà a un milione entro il 2015

I pullman di Autoguidovie
Autoguidovie investe nella sicurezza dei pullman di linea, per contrastare atti di vandalismo e comportamenti scorretti che mettono in pericolo la sicurezza di autisti e passeggeri. Sono stati attrezzati con telecamere a circuito chiuso 140 bus in servizio sulle tratte che collegano l’area sud Milano con il Lodigiano e il Cremasco. Sui pullman da 12 metri sono stati piazzati cinque occhi elettronici, sei su quelli lunghi 18 metri. Questo consente di tenere sotto controllo ciò che accade a bordo dei mezzi, nel rispetto delle normative sulla privacy. Entro il 2015  tutto il parco circolante sarà dotato di videocamere per una spesa complessiva di un milione di euro.

10 Ottobre 2013

Commenti all'articolo

  • PFG

    2013/10/10 - 16:04

    Per farsi belli agl'occhi della regione spendono in queste cose che fanno luccicare gl'occhi, come i tavolini e le prese per i PC: le camere possono pure registrare, ma il pronto intervento è un'altra cosa...

    Rispondi