il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Caso Finalpia, Icos annuncia
"Pagheremo arretrati e Imu"

La promessa è stata fatta da Claudio Cogorno al presidente del Cda dell'Opera pia Pierpaolo Soffientini

L'edificio dell'ex colonia di Finalpia
La Icos vuole pagare gli arretrati e lo farà attraverso il saldo delle due rate entro il 10 novembre e la presentazione contestuale di un piano di rientro per il mancato pagamento della quota dell’Imu. E’ questo quanto la Icos, conduttore della ex colonia cremasca di Finalpia, trasformata in albergo di lusso e casa per ferie, ha assicurato alla Fondazione Opera Pia Marina e Climatica, proprietaria della struttura. La promessa è stata fatta da Claudio Cogorno al presidente del Cda Pierpaolo Soffientini, che nelle scorse settimane aveva minacciato di essere pronto ad adire alle vie legali se le situazione economica non fosse stata regolarizzata, con l’intenzione manifesta di chiedere la rescissione della convenzione in atto.

14 Ottobre 2013