il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMASCO

Canile, l'area di Vaiano interessa all'Icas

Nuovo intoppo per l'area individuata e di proprietà della Provincia: l'azienda si è detta interessata allì'acquisto

L'entrata dell'attuale canile di Crema

Oggi dall’assemblea dei sindaci di Scrp (Società cremasca reti e patrimonio) dovrebbe arrivare l’ok alla richiesta di utilizzo di un’area in comune di Vaiano per il nuovo canile. Lo stesso appezzamento, di proprietà della Provincia, che però interessa anche ad un’azienda: la Icas. Interesse legato ovviamente ad altra destinazione, ovvero all’ampliamento dell’attività produttiva. La richiesta è stata formalizzata ieri e sempre ieri già circolava la voce - in ambienti politici - di una bocciatura della proposta avanzata dal comitato ristretto dei sindaci. Canile in buona sostanza, senza pace.

L’Icas, azienda specializzata nella produzione di componenti d’arredo per farmacie, in quell’area vorrebbe farci dei parcheggi dopo aver già acquistato l’ex casa cantoniera poco distante. L’interesse, da quanto se ne sa, è datato, nel senso che l’Icas - seppur informalmente - si era informata al riguardo.

23 Ottobre 2013