il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Giovane universitario colpito da tubercolosi

Da venti giorni è ricoverato all'ospedale Maggiore. "Le sue condizioni sono buone" rassicura il direttore sanitario Frida Fagandini

L'ospedale di Crema
Uno studente che vive a Crema e studia all'università Cattolica a Milano, ma è di origini congolesi, è ricoverato dall’otto ottobre nel reparto di pneumologia dell’ospedale Maggiore in quanto affetto da tubercolosi. Lo ha confermato stamattina il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera Frida Fagandini. La manager ha anche rassicurato sulle condizioni di salute del ragazzo che sono buone. "Sta seguendo la normale profilassi per casi di questo tipo e il suo quadro clinico non è preoccupante — ha chiarito la Fagandini —. Al momento non abbiamo altri casi ricoverati". Da parte dell’Asl cittadina, ma anche delle competenti autorità sanitarie di Milano, sono in corso le verifiche epidemiologiche per verificare eventuali casi di contagio nella cerchia familiare e di amicizie del ragazzo. "Al momento in ospedale non abbiamo altri ricoverati — aggiunge il direttore santiario — la verifica di possibili altri casi spetta comunque alle Aziende sanitarie locali".

30 Ottobre 2013