il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Organizza l'associazione 'Il cristallo dell'Aleph'

Torna 'Crema di giochi'
Divertimento protagonista

Da venerdì 15 a domenica 17 la seconda edizione della rassegna nell'ex chiesa di Santa Maria di Porta Ripalta

Torna 'Crema di giochi'
Divertimento protagonista
Tre giorni per combattere la ludopatia, per riflettere sulla portata sociale ed educativa del gioco ma soprattutto per giocare senza sosta, in tutti i modi, a tutte le ore, tutti insieme. Forte del positivo esordio dello scorso anno, ‘Crema di giochi’ triplica la sua proposta e si ripresenta in grande stile: dal 15 al 17 novembre l’ex chiesa di Santa Maria di Porta Ripalta, in via Matteotti, diverrà il tempio del divertimento. La manifestazione, organizzata dall’associazione ‘Il cristallo dell’Aleph’ in collaborazione con l’assessorato alla Cultura guidato da Paola Vailati, coinvolgerà numerose realtà riconducibili al mondo del gioco ma anche a quello della prevenzione, come il servizio dipendenze dell’Asl di Crema e l’ospedale Maggiore. «Il nostro obiettivo — spiegano Giulio Gargioni e Ivan Bonizzi, presidente e vicepresidente de ‘Il cristallo dell’Aleph’ — è far riscoprire la cultura del gioco, i valori educativi che trasmette e la voglia di stare insieme». La manifestazione si aprirà venerdì 15 alle 17: il primo giorno sarà dedicato ai giochi da tavolo e a quelli con le carte, che si alterneranno fino alla mezzanotte. Il sabato il piatto sarà ancora più ricco: le sfide inizieranno già alle 14 e proseguiranno per dieci ore, con particolare attenzione ai giochi di ruolo e di narrazione. La domenica terza ed ultima abbuffata, dalle 10 alle 18, con un’ampia parentesi sui wargames e una serie di incontri a tema.

06 Novembre 2013