il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Tribunale, spiraglio per la riapertura

La Cassazione ha dichiarato l’ammissibilità del referendum per abrogare la riforma della geografia giudiziaria

Una delle manifestazioni contro la chiusura del palazzo di giustizia
A poco più di un mese dalla soppressione del tribunale cittadino, c'è uno spiraglio che potrebbe condurre alla riapertura della cittadella della giustizia di via Macallè. L’ufficio referendum della Cassazione ha infatti dichiarato "l’ammissibilità" della consultazione popolare, richiesta da nove consigli regionali, per abrogare la riforma della geografia giudiziaria. Ora, la parola passa alla corte costituzionale per l’ulteriore vaglio del quesito. Ma il comitato civico per la difesa dei tribunali locali ha comunque espresso soddisfazione sul pronunciamento di ammissibilità. A Crema, in difesa della permanenza del tribunale, si erano mobilitate categorie professionali — in primis gli avvocati — ma anche la totalità degli schieramenti politici.

13 Novembre 2013

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2013/11/29 - 14:02

    campanilismi d'altri tempi.Non riavrete piu' un inutile e sprecone tribunale voi e tutte le altre sedi minori.E'ora di finirla di lamentarsi degli sprechi pubblici se ogni microscopica città pretende di avere tribunali,aeroporti,uffici

    Rispondi