il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Il timore è che si arrivi ad una paralisi

Finalpia a rischio chiusura
Il gestore è in liquidazione

La conduzione del resort di Finale Ligure potrebbe essere subappaltata a terzi, ma servirebbe l'autorizzazione del tribunale

Finalpia a rischio chiusura
Il gestore è in liquidazione

L'ex colonia di Finalpia

Rischia la chiusura, per l’impossibilità da parte del gestore di operare, l’albergo con annessa casa per ferie di Finalpia. Icos, firmataria della convenzione con l’Opera Pia Marina e Climatica Cremasca, proprietaria della struttura, ha chiesto al tribunale di Milano un concordato fallimentare che non è sicura di ottenere. Obras, la Srl controllata da Icos che gestisce attualmente l’albergo, è anch’essa in liquidazione e non può quindi continuare ad occuparsi della conduzione. La domanda su chi e come gestirà il resort di Finale Ligure è quindi spontanea ancorchè lecita. Una soluzione potrebbe essere quella che Icos cerchi di subappaltare la gestione a terzi, ma in questo caso servirebbe l’autorizzazione del tribunale al concordato. I tempi per una risposta non sono prevedibili, ma sicuramente saranno molto lunghi. In questa situazione di incertezza, il rischio è che si arrivi ad una paralisi.

02 Dicembre 2013