il network

Sabato 21 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Riciclaggio, sequestro della Dia per 4 milioni

La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Firenze ha sequestrato beni mobili e immobili, partecipazioni societarie e rapporti bancari per un valore di oltre 4 milioni di euro, riconducibili a Giuseppe Iuzzolino, imprenditore calabrese trapiantato da anni in Toscana. L'uomo, usando prestanome, avrebbe effettuato ingenti investimenti a Firenze e Prato senza una lecita capacità reddituale. Gli investigatori avrebbero inoltre individuato flussi di denaro verso la Calabria in favore di appartenenti alla 'ndrina "Giglio" di Stromboli.

12 Gennaio 2018