il network

Venerdì 14 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


1 dicembre 1989

Trucidato il presidente della Deutsche Bank

Ricompaiono a Bonn i terroristi della Rote Armee Fraktion

Trucidato il presidente della Deutsche Bank

BONN — Torna il fantasma del terrorismo e della Raf, la «Rote armee fraktion», nella Germania federale, scossa da utopie pantedesche. Ieri mattina alle 8,43, mentre dalla sua abitazione di Bad Homburg si recava verso l'ufficio all'ultimo piano del grattacielo della capitale finanziaria tedesco -federale, Alfred Herrhausen, presidente della Deutsche Bank, è saltato in aria sulla sua auto investita dall'esplosione di una potente carica di tritolo. Il suo autista, che in un primo momento era stato dato per morto, è sopravvissuto ed è ricoverato in gravi condizioni. L'esplosione, violentissima, ha letteralmente disintegrato l'automobile corazzata, preceduta e seguita da auto di scorta che non sonò rimaste coinvolte. La bomba, fissata ad una bicicletta abbandonata dinanzi ad uno stabilimento termale, o ad un palo vicino (entrambi semipolverizzati) era comandata, secondo le prime indagini, da un comando a distanza, ed è stata fatta scoppiare al passaggio dell'auto di Herrhausen. Una seconda bomba è stata trovata e disinnescata dalla polizia subito accorsa. Le forze dell'ordine hanno immediatamente bloccato tutta la zona, nell'area signorile di Bad Homburg, e hanno iniziata la caccia ad una Fiat Uno bianca, la cui targa portava come ultime cifre 662. L'auto é stata trovata in serata, la targa era falsa. Per ora è certo solo che dietro all'uccisione di Herrhausen sta la Raf, la Frazione armata rossa. Un foglio di carta con il ben noto simbolo dei terroristi tedeschi e la scritta «Kommando Wolfgang Behr» (un terrorista ricercato, fratello di un terrorista ricercato dall' Interpol, morto tempo fa) è stato anch' esso trovato nella zona dell'esplosione. La calma di questi ultimi mesi, sul fronte della sicurezza interna, è stata ingannevole. Pure le autorità non si erano lasciate andare.

29 Novembre 2018