il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


14 agosto 1962

Gloriose tradizioni del passato per il ferragosto cremonese: il «Rigotto» ed il «Toro»

Gloriose tradizioni del passato per il ferragosto cremonese: il «Rigotto» ed il «Toro»

La prima manifestazione ebbe luogo dall'XI al XVIII secolo il 14 agosto; la "festa del Toro„ (1251-1575) rappresentò la più spettacolare e suggestiva civica parata nel giorno dedicato al "titolo„ della Cattedrale

Il « Ferragosto » ci richiama alla memoria alcune tradizioni tipicamente cremonesi che. proprio nella festa dell'Assunzione della Madonna, trovarono qui motivi popolari di grande interesse. Due furono le grandi manifestazioni « turistiche », durate alcuni secoli: la «festa della Battagliola (iniziata nel secolo XI e celebrante la vittoria di Giovanni Baldesio. Zanen de la Baia, e durata sino al 1773) e la «festa del Toro» (una specie di « corrida» in piazza Maggiore a ricordo della vittoria dei Cremonesi sui Parmigiani nel 1250) durata dal 1251 al 1575.
Le rievocazioni storiche delle manifestazioni popolari della nostra storia del Medioevo, dell'epoca in cui Cremona era la « capitale del Po », ci portano un'onda di malinconia al pensiero che tutto è stato perduto, nella spirito e nelle tradizioni, di quel grande periodo. Tutto, anche certe tradizioni propriamente cremonesi come la benedizione delle acque del Po 'assai più antica di quella del mare a Venezia).

13 Agosto 2018