il network

Lunedì 20 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


MOSCAZZANO. LA STORIA

Progetta a 19 anni la scuola del futuro di Camerino

Francesco Crotti, fresco di diploma di maturità, ha collaborato a disegnare l’edificio con altri coetanei di tutta Italia

Progetta a 19 anni la scuola del futuro di Camerino

Francesco Crotti

MOSCAZZANO - Una scuola del futuro. Pensata e disegnata anche da un cremasco. Sarà realizzata a Camerino, nel cuore delle Marche colpite dal sisma dell’estate scorsa. Il progetto è stato presentato ufficialmente venerdì 21 luglio e porta la firma anche di un giovane di Moscazzano: Francesco Crotti, 19 anni e 100 e lode agli esami di maturità appena conclusi. Studiava al liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Crema. E proprio l’intervista per cogliere le emozioni del punteggio massimo alla maturità è stata l’occasione di conoscere la sua storia legata alla ‘scuola del futuro’. «È insieme uno dei migliori ricordi del liceo e un motivo di grande orgoglio, dato che l’edificio prenderà davvero forma», commenta.

Francesco Crotti ha collaborato a disegnare l’edificio con altri coetanei di tutta Italia. L’idea ha ottenuto il secondo posto a Roma e il primo a Lione, ora sarà realizzata nella città colpita dal sisma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Luglio 2017