il network

Mercoledì 16 Gennaio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


INFRASTRUTTURE DEL TERRITORIO

Ponte sul Po, i lavori entrano nel vivo: resta lo scoglio Consiglio di Stato

Pronunciamento definitivo sulla richiesta di sospensiva presentata da Edilmecos Srl (una delle ditte partecipanti alla gara d’appalto) già respinta dal Tar

Ponte sul Po, i lavori entrano nel vivo: resta lo scoglio Consiglio di Stato

CASALMAGGIORE - Come annunciato mercoledì 9 gennaio, stanno entrando nel vivo i lavori che porteranno al ‘restauro conservativo provvisionale’ del ponte stradale sul Po tra Casalmaggiore e Colorno. I movimenti, al momento, sono tutti su sponda colornese. Dall’ufficio tecnico della Provincia di Parma affermano: «Da diversi giorni sono iniziati i lavori preparatori. Attualmente si stanno realizzando le piste di cantiere, l’impiantistica e la predisposizione delle baracche». L’opera più evidente è la stabilizzazione, con terriccio e ghiaia, di una stradina che corre parallela al ponte e che servirà al transito dei mezzi d’opera. «Nel frattempo — spiegano ancora in Provincia a Parma — in stabilimento è in corso la preparazione degli acciai speciali». Quegli acciai con i quali saranno realizzati i portali di sostegno all’impalcato in grado di ridare la ‘precompressione’ alla struttura, quella che le travi rotte non possono più garantire. Nel contempo, si sta completando la recinzione dell’area interessata. Per giovedì 10, infine, è atteso il pronunciamento definitivo del Consiglio di Stato sulla richiesta di sospensiva presentata da Edilmecos Srl (una delle ditte partecipanti alla gara d’appalto), già respinta dal Tar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Gennaio 2019