il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Volley C femminile. Dopo il terzo posto in campionato

La Golden Volley conferma Verderio

Il presidente Paolo Stabilini: "Annata positiva, guardiamo al futuro con maggiore ottimismo"

Vittorio Verderio durante un time out dell'Alkim

CREMA — Dalla crisi al terzo posto. L’annata della Golden Volley non è positiva soltanto per l’ingresso in zona playoff ma perché la società ha saputo rilanciarsi dopo un periodo difficile e adesso guarda al futuro con maggiore ottimismo ripartendo dalla riconferma di Vittorio Verderio. Il presidente Paolo Stabilini conferma: «Il primo obiettivo stagionale era quello di ricostruire una squadra che era sull’orlo del baratro e direi che l’abbiamo centrato appieno. Abbiamo disputato una stagione positiva, la considerazione nella società è tornata a crescere e siamo arrivati in alto in campionato».

Soddisfatto del piazzamento? «Il terzo posto nella stagione regolare è quello che ci siamo meritati. Qualche rammarico c’è stato per la gara d’andata del primo turno playoff quando in pratica non abbiamo giocato. Nel ritorno abbiamo lottato e ci siamo anche illusi di compiere l’impresa ma non ci siamo riusciti. Non facciamo drammi, la promozione non era nei nostri programmi a inizio anno, ma questo è un buon punto di partenza e l’anno prossimo vogliamo migliorarci».

A proposito di risultati grandi soddisfazioni sono arrivate anche dalle giovanili. «Con l’Atalantina, che fa parte della grande famiglia Golden, abbiamo conquistato il titolo provinciale Under 13, e tante squadre si sono comportate bene. Le cose, anche in questo caso, sono andate meglio dell’anno passato. Per noi il settore giovanile è importante, contiamo di garantirci un futuro anche trovando talenti sul territorio»

22 Maggio 2013