il network

Martedì 21 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


BASKET, SERIE A

Vanoli, ritorno al successo: Bologna battuta 87-70

Vanoli Cremona - Segafredo Bologna (PalaRadi alle 20.30)

CREMONA - Tornare alla vittoria in casa, staccare una diretta rivale per i playoff e riscattare il brutto ko contro Cantù. La Vanoli è tornata in campo contro la Virtus Bologna (dell’ex Martin).

 

PRIMO QUARTO - La Vanoli, che nella rotazione dei giocatori stranieri lascia in tribuna Demps, schiera nello starting-five Diener, Saunders, Crawford, Aldridge e Mathiang; niente quintetto, tra le file della Segafredo, per l'ex biancoblu Martin che parte dalla panchina. Parte forte la Vanoli che al 3' conduce 8-2; tripla di Diener e Aldridge (14-6), gara che comunque vede gli ospiti a ruota dei padroni di casa grazie a Punter e Aradori (15-14 al 7'). Entra Stojanovic e segna da tre punti  (20-16) e il tempo si chiude sul 22-18.

SECONDO QUARTO - Pareggia Bologna in avvia di secondo parziale (22-22), Stojanovic segna due canestri di fila, risponde M'Baye dalla linea dei tre punti, poi ancora Stojanovic e Mathiang per il 30-25 al 14'. Allunga la Vanoli sul 36-28 con canestro da sotto di Saunders, schiacciata a rimbalzo di Mathiang e splendido assist di Crawford per Stojanovic. Resta a ruota Bologna con Moreira (38-32), schiaccia Mathiang il 42-32, dubbio fallo di sfondamento decretato in attacco a Mathiang, ancora Moreira per il 42-36, poi il tempo si chiude sul punteggio di 46-38.

TERZO QUARTO - Dopo l'intervallo lungo parte meglio Bologna (46-42), Saunders replica da sotto con due canestri di fila (50-42), +10 Vanoli con Crawford in entrata (24'). Grande stoppata di Crawford su tiro da tre punti di Aradori, tripla di Aldridge (55-44), poi la Virtus infila un mini parziale di 7-0 (55-51 al 26'). La partita si fa incandescente, con gli ospiti che rispondono ai tentativi di allungo della Vanoli (60-53 al 28'); partita maschia da parte della difesa felsinea ma arbitri che concedono tutto, e tempo che si chiude sul 61-58.

ULTIMO QUARTO - Allunga la Vanoli in avvio di ultimo quarto (65-58), ma ancora Bologna non molla la presa (65-60 al 33'). Esce Punter per il quinto fallo, si segna col contagocce da ambo le parti ma i ragazzi di Sacchetti allungano grazie a un gran canestro di Mathiang da sotto e con la tripla di Aldridge (70-60 al 35'). La tripla di Ruzzier tiene la Vanoli sul +10 (73-63), poi il play biancoblu è bravo in difesa a subire lo sfondamento di Taylor. Aldridge e Saunders dalla lunetta siglano il 77-64, ma sono le triple di Ruzzier e Crawford che incanalano la meritata vittoria della Vanoli (87-70). Ora è tempo di Final Eight di Coppa Italia.  

09 Febbraio 2019