il network

Martedì 27 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. 'How does she feel' sarà pubblicato ad aprile

Good Vibe Styla, il reggae impara il francese

La band cremasca è volata a Parigi per confezionare il nuovo singolo

I Good Vibe Styla al lavoro al Red Room Studio di Parigi
Bienvenus de retour, Good Vibe Styla. Parla francese il ritorno sulla scena del collettivo reggae cremasco, reduce da intensi giorni di lavoro all’ombra della torre Eiffel. La band è infatti volata a Parigi per mettere il fiocco a ’How does she feel’, il singolo con cui Enrico Iurillo, Massimo Giordani, Andrea Mazzoleni, Marco Baini, Ivano Nichetti, Daniele Ferrari, Anna Crespiatico, Desirée Mouy Disseysons, Samuele Zanoni e Nico Roccamo battezzeranno la loro primavera. «Uscirà ai primi di aprile — annuncia Iurillo, voce del gruppo — e sarà accompagnato da un videoclip a cura dei bolognesi Undervilla Production». Scritto da Iurillo insieme al tastierista Giordani, ’How does she feel’ è stato registrato all’Earthground Studio di Crema da Giorgio Patrini. Le tracce audio, poi, sono state caricate su un aereo con destinazione Parigi: «Volevamo mixarlo con Philippe Weiss — spiega la band —, un guru delle sonorità che stiamo cercando». Weiss ha accolto i Good Vibe Styla tra le mura del Red Room Studio, un concentrato di tecnologia audio nel cuore della capitale francese. Il lavoro è servito a tatuare le giuste sfumature sonore sulla pelle di How does she feel: «Rispetto ai dischi precedenti abbiamo voluto dare un’impronta nuova al nostro sound — spiega Iurillo —, uscendo dai binari del reggae più tradizionale e facendoci trascinare da altre influenze musicali».

14 Marzo 2013