il network

Mercoledì 20 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


OFFANENGO

Vaccinazioni, bimba rifiutata dall'asilo: le ragioni della mamma

Raccomandate e telefonate senza risposta: "La nostra documentazione è in regola secondo i dettami della legge"

15 Settembre 2017

Commenti all'articolo

  • Corrado

    2017/09/16 - 18:06

    Una volta tanto sono perfettamente d'accordo con il Sig.Giampaolo, se esistono delle regole, ed in questo caso si parla di "Legge", non vedo il perché non si debba rispettare. Pretendiamo che lo "straniero" rispetti le nostre regole e poi siamo i primi che non danno il buon esempio da italiani furbetti. Vogliamo cambiare lo status sociale ma teniamo fede alle nostre caratteristiche furberie ed ipocrisie. Se la signora ha deciso di non usufruire delle vaccinazioni, si prende la propria responsabilità ed i figli se li tiene tra le mura domestiche. Non c'è H che tenga... Cordialmente.

    Rispondi

    • Matteo

      2017/09/18 - 13:01

      Buongiorno Corrado, la signora, come specificato nell'articolo, NON è contraria ai vaccini ha chiesto all'ASL (in data 8/8/17) di poter eseguire degli esami prima di somministrare dei vaccini alla figlia per escludere allergie o incopatibilità col sistema genetico.Siccome L'ASL non ha ancora fissato la data per tali esami, la signora non ha potuto firmare di sottoporre la figlia a TUTTI i vaccini.

      Rispondi

  • koglione

    2017/09/15 - 15:03

    lo sanno tutti che si scrive: "forse la signora AH tempo da vendere" vero Matteo? l' italiano non lo conoscete in 2 perché si dice "ha tempo da perdere". com' era quel detto? il dito, la luna, lo stupido.....

    Rispondi

  • Matteo

    2017/09/15 - 14:02

    " forse la signora a tempo da vendere " Il suo commento credo sia fuori luogo: -non conosce la persona come puó giudicare?; -credo non sia informato e stia parlando a sproposito ignorando il problema, come ha ignorato la lettera H; -cosa le verrebbe in tasca se non la possibilità di poter far frequentare alla propria figlia l'asilo nido?; - ha usato ore di ferie stamattina per poter far valere i suoi diritti, nessun tempo da vendere anzi..... Concludo dicendo che il commento di una persona che si permette di giudicare a caso, che ignora il problema e soprattutto l'ITALIANO non scalfisca nessuno:-) Buona giornata.

    Rispondi

  • Antonio

    2017/09/15 - 13:01

    A queste persone dovrebbero togliere la patria potestà.

    Rispondi

  • Giulio

    2017/09/15 - 11:11

    Sindaco non mollare...

    Rispondi

Mostra più commenti